Calcio e basket hanno i giorni contati: il 30 giugno scadono le convenzioni, poi cancelli chiusi

Lo sport balestratese ha i giorni contati. Il 30 giugno scadranno le convenzioni tra Comune e associazioni che gestiscono polivalente e stadio ma ancora non c’è alcuna notizia su eventuale rinnovo o nuovo bando. “Stiamo lavorando” dicono dall’amministrazione comunale, ma non è chiaro perché le procedure non siano state espletate in tempo piuttosto che arrivare a ridosso della scadenza.

Le due associazioni che gestiscono calcio , basket, pallavolo e altre attività sportive a Balestrate, anche a disposizione delle scuole, possono vantare risultati importanti negli ultimi anni. Eppure sono sempre state alle prese con problemi economici e burocratici che sicuramente hanno limitato le ambizioni e resto tutto sempre difficile.
Di certo interrompere la gestione sarebbe un danno per gli impianti. Tra le ipotesi in campo c’è quella di una proroga alle due società in vista del rinnovo pluriennale. La proroga consentirebbe anche di effettuare dei lavori di manutenzione, ma con quali soldi?

Le due società chiedono intanto alcune garanzie per svolgere la loro opera che coinvolge centinaia di giovani e di famiglie. Intanto chiedono garanzie economiche per portare avanti le attività, forti di importanti risultati incassati negli ultimi anni. Chiedono di soprattutto di garantire le somme all’interno della convenzione, per dare certezza ai contributi senza che siano legati alla disponibilità del momento.

C’è poi un’altra questione che a nostro avviso andrebbe affrontata. Da anni è in sospeso l’autorizzazione della commissione spettacoli per poter organizzare piccoli eventi nelle strutture, un argomento mai approfondito dalle amministrazioni. Si può fare qualcosa per sfruttare al massimo questi impianti?

Di certo c’è che a pochi giorni dalla scadenza delle convenzioni, non c’è ancora nulla di pronto. Il 30 giugno dunque gli impianti potrebbero chiudere i battenti finendo nel mirino dei vandali.  Siamo certi che non sarà così.

admin