News
Un saluto a tutti i balestratesi nel mondo e un abbraccio particolare ai tanti emigrati in Venezuela, il nostro pensiero è a voi
(baLERCIatesi)Ultimatum del sindaco agli assessori: il prossimo che realizza qualcosa fa la fine di Giovanni D’Anna

Tutto pronto per l’inaugurazione della nuova scalinata del pescatore, realizzata una quindicina di anni fa ma mai valorizzata a dovere. Tanto da finire vandalizzata senza essere mai sfruttata. Ora un progetto portato avanti dalla giunta con l’ex assessore Giovanni D’Anna è arrivato a compimento: la scalinata torna a splendere. Questo è il primo e unico progetto avviato e concluso da questa amministrazione, eppure l’assessore che l’aveva promosso è stato rimosso. Ora gli altri assessori tremano: nessuno oserà più portare…

Continua a leggere …

Addio a Bonaviri, il sindaco-tecnico di Balestrate

C’è una generazione di ragazzi che ha iniziato a fare o seguire la politica locale subito dopo la fine degli anni Novanta. Non so se questa sia stata e sarà l’ultima generazione realmente impegnata nella società civile, ma questo è quello che è successo e non è più accaduto. I nati negli Ottanta hanno votato per la prima volta nel 2002. Chi è nato nell’80, nel 1997 non aveva ancora 18 anni. È proprio allora, nel 2002, che inizia…

Continua a leggere …

(BaLERCIatesi) Votano Milazzo ma si trovano Rizzo al Comune, risveglio amaro in via Roma

Momento di tensione questa mattina in via Roma, dove un gruppo di balestratesi andato al Comune per salutare il successo di Milazzo si è ritrovato Vito Rizzo al posto di sindaco. Da qui le proteste e l’incredulità per quanto era successo.   Questo articolo appartiene alla rubrica satirica Balerciatesi ed è ovviamente falso. Numero di visite: 666

Continua a leggere …

(BaLERCIatesi) Europee, balestratesi votano bene ma scoppia la protesta: “Ora con chi ci lamentiamo?”

Doveva succedere prima o poi ed è successo davvero. Un gruppo di balestratesi ha espresso un buon voto alle elezioni europee scegliendo volti nuovi e idee nuove rispetto ai manciatari che per anni hanno fatto solo i loro interessi. Scoppia però un incredibile caso: i balestratesi temono di non aver più modo di lamentarsi adesso se dovessero vincere i politici onesti. Da qui la polemica contro il rischio di non poter praticare lo sport più amato a Balestrate: votare…

Continua a leggere …

Cosa vedere a Balestrate: sei tesori imperdibili da scoprire, esplorare (e studiare) in vacanza

LA CHIESA MADRE. Dedicata a Sant’Anna, la prima pietra venne posta il 13 marzo 1842 e dopo otto lunghi anni venne finalmente aperta al pubblico. La pianta romanica comprende tre navate, ci sono due campanili e il tutto è chiuso da una grande cupola. L’imponente chiesa voluta dal rettore Filippo Evola vanta statue e tesori artistici come la cappella del Santissimo Sacramento realizzata nel 1842 e di recente restaurata grazie all’opera di don Francesco Giannola e alla generosità dei fedeli, dove si…

Continua a leggere …

(BaLERCIAtesi)Sondaggio sulla giunta: “Mark Caltagirone è l’amministratore più attivo di Balestrate”

Un sondaggio rivela una notizia interessante sulla giunta balerstratese. È Mark Caltagirone l’assessore più attivo. Tra i risultati che premiano l’amministratore della giunta Rizzo ci sono l’aver istituto un comitato composto da tutte le anime dell’economia balestratese per ottenere la bandiera blu, ma soprattutto il comitato per celebrare i 200 anni dalla nascita del Comune il prossimo marzo. A Caltagirone si attribuiscono anche i risultati importanti nella battaglia per l’acqua pulita, grazie alla quale l’acqua che esce dai rubinetti…

Continua a leggere …

[BALERCIATESI] Insegnante dice “l’amministrazione Rizzo dovrebbe durare 10 anni”, sospesa e picchiata

Un altro caso scuote la scuola italiana. Un’insegnate delle elementari, durante una lezione, dice agli alunni che “l’amministrazione Rizzo dovrebbe durare altri 10 anni”. La notizia è giunta al provveditorato che ha sospeso la docente che è stata anche picchiata da una folla inferocita di persone. Seguono aggiornamenti. Questo articolo appartiene alla rubrica satirica Balerciatesi ed è ovviamente falso. Numero di visite: 764

Continua a leggere …

Storia di Balestrate, nata da un immaginario tiro di balestrate

«Quantum a litore maris infra terram per jactum balistae protenderit…»: con queste parole, riportate in un decreto del re Federico d’Aragona del 1307, s’inizia la storia di Balestrate. A scoprire e raccontare tutto questo fu Domenico Tuzzo, che studiò a lungo la storia del paese. Quel decreto stabiliva che tutto il territorio costiero della Sicilia, compreso da un immaginario tiro di balestra scoccato dal bagnasciuga, apparteneva al diretto dominio del re; poi, col trascorrere degli anni, la denominazione “terre delle…

Continua a leggere …

Ecco 10 buoni motivi per trascorrere le vacanze a Balestrate

Dieci buoni motivi in ordine sparso per trascorrere le vacanze a Balestrate: 1. LA POSIZIONE. Balestrate si trova nel cuore del Golfo di Castellammare, a 20 minuti dall’aeroporto Falcone-Borsellino, nel bel mezzo delle province di Trapani e Palermo. Da Balestrate è possibile raggiungere le più importanti località turistiche dell’Isola. 2. LA SPIAGGIA. La costa balestratese vanta chilometri di spiaggia finissima ripulita puntualmente e ideale per le famiglie. Anche il mare, con fondali bassi all’ingresso e balneabile per lunghi tratti,…

Continua a leggere …

La Balestrate in cerca di controllo

Ormai dal lontano 2004 mi ritrovo a osservare quanto accade a Balestrate da vicino e devo dire che la situazione che si è venuta a creare a Balestrate oggi è molto “originale”. Non mi era mai capitato di vedere una situazione simile. Sono passati due anni dalle elezioni. Rizzo prese circa 1.600 voti, Curcurù quasi 1.100 e Lo Piccolo 1.200 circa. Un paese spaccato in due: pro e contro amministrazione, anche solo per antipatia e simpatia. Però, purtroppo, anche…

Continua a leggere …

Bilancio, allarme di Balestrate partecipata: “Il silenzio del sindaco continua, e il ritardo continua”

Vogliamo riportare alla vostra attenzione e a quella di tutti cittadini che ad oggi, nonostante i solleciti di “Balestrate partecipata” sull’approvazione del Bilancio di previsione 2019-2021, l’Amministrazione Rizzo si comporta come se il ritardo di 36 giorni dalla scadenza della proroga sia un dato normale o legittimo. Ad oggi non è arrivata nessuna nota o giustificazione da parte dell’Amministrazione per la mancata approvazione di un atto importante. “Balestrate partecipata” ha già avviato una serie di note agli organi di…

Continua a leggere …

Una storia antica: la scaletta e la spiaggia dei pescatori

Nel litorale balestratese sottostante il centro urbano, per il volere della natura, il susseguirsi di tre promontori aveva conformato tre calette che da est verso ovest sono state: Cala del Capone-Calatacupone, scaro vecchio e spiaggia dei pescatori. Le tre calette erano dotate di spiaggia poco profonda ma sufficiente per consentire, per secoli, ai pescatori di Balestrate di utilizzarle per il riparo a terra delle loro piccole imbarcazioni. Tutte e tre le calette erano servite da serpiginosi e ripidi viottoli…

Continua a leggere …

1
×
Ciao, invia la tua segnalazione anonima!